Forte, addio al sogno scudetto: Lodi si conferma campione d’Italia

HOCKEY - L'Amatori Lodi si è confermato campione d'Italia di hockey, battendo in gara 3 il Forte dei Marmi con il risultato di 5-3.

-

Rimane in Lombardia lo scudetto dell’Hockey Pista. Doppietta per l’Amatori Lodi di Nuno Resende che riesce nell’impresa di completare la vittoria della serie di Finale in tre gare. Vittoria 5 a 3 ai supplementari dopo esser sempre stata in vantaggio per tutto l’arco del match. Sblocca la gara un’invenzione in contropiede di Compagno dopo una fase positiva del Forte dei Marmi, a cui è mancata solo il gol. Al 22° a segno anche Goncalo Pinto che sfrutta al meglio un errato disimpegno di Gnata. Prima dello scadere rimane incollato il Forte con De Oro. Nel secondo tempo Querido fissa il 3-1 su tiro di rigore. Il Forte rientra prepotentemente in gara grazie a due gol di Motaran e Romero al 10° ed al 16°. Il pareggio 3-3 blocca le emozioni, che si riaccendono poi solo nel secondo tempo supplementare, con il gol decisivo di Giulio Cocco con un fendente da centropista. Il Forte subisce un cartellino blu e nel successivo powerplay Verona completa la vittoria sul 5-3. Amatori Lodi diventa per la terza volta Campione d’Italia vincendo tre delle cinque gare in programma.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.