Furti nei supermarket: arrestati due rumeni

PIETRASANTA - Prendevano di mira i clienti dei supermercati e, approfittando di una distrazione durante la spesa, sfilavano i soldi dalle borse nei carrelli. Sono finiti in manette con l'accusa di furto due rumeni di 40 e 34 anni, arrestati dai Carabinieri.

-

I militari hanno notato i due mentre si scambiavano denaro in  “mazzette” a bordo di un’auto col motore acceso in una zona isolata. Una volta fermati e interrogati sono risaliti al furto, avvenuto in un noto supermercato di Pietrasanta.

Uno dei malviventi attendeva fuori in auto, mentre l’altro agiva tra i corridoi in cerca di clienti distratti. 420 euro il bottino sottratto dal portafogli di una signora, vittima del furto. A vuoto i tentativi di utilizzare le carte di credito rubate.

I malviventi sono stati condotti in caserma e dichiarati in stato di arresto per il reato di furto aggravato in concorso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.