Il Cir è giunto al giro di boa; Ucci presenta il rally dell’Elba

MOTORI - Si disputa dal 24 al 26 maggio la 51esima edizione del rally dell'Elba, quarta prova del CIR 2018. Il campionato è a metà del suo cammino con Paolo Andreucci saldamente al comando. Ma il campione garfagnino non si fida e sa che la sfida sarà ancora lunga e avvincente. Lo stesso Ucci presenta la corsa elbana che torna nel Cir dopo 25 anni.

-

Tra un Targa Florio e un Elba si è concesso anche un Vermentino inteso come rally in terra e sulla terra di Sardegna. Paolo Andreucci non si ferma mai anche perchè sa, lui lo sa benissimo, che chi si ferma è…perduto. E lui per dna e abitudine di vita a perdere non è mica tanto abituato. Così sa che nulla va lasciato al caso: ecco spiegata la sua partecipazione al rally dei Nuraghi e del Vermentino di pochi giorni fa. E’ infatti sullo sterrato che negli ultimi due anni ha pagato dazio pesante agli avversari e stavolta vorrebbe non fosse così. Intanto però si va ancora sull’asfalto, quello del 51esimo rally dell’Isola d’Elba che dopo un quarto di secolo torna nel CIR. Corsa bella, difficile e affascinante che il popolare Ucci, futuro assicurato da opinionista, presenta così:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.