Il luna park resta a Vittoria Apuana (per ora)

FORTE DEI MARMI - Il luna park di Vittoria Apuana resta lì dov'è, almeno per quest'estate. E' quanto emerso dal vertici in Prefettura tra le amministrazioni comunali della Versilia nord, la Cgil e i rappresentanti dei giostrai, dopo un rimpallo che dura da mesi e mesi.

-

Per adesso non c’è nessuna alternativa ai terreni delle ex colonie, che da moltissimi anni ospitano Versilialandia Park a luglio e agosto. E nessun Comune – né Forte dei Marmi, né Seravezza, né Pietrasanta (chiamati in causa dalla Prefettura) – hanno individuato un’area alternativa idonea. Per questo il Prefetto Maria Laura Simonetti ha chiesto al sindaco Bruno Murzi di tornare sui propri passi e consentire ai giostrai di rimanere ancora al loro posto.

L’intenzione, da sempre manifestata, è quella di liberare quell’area sul lungomare per destinarla ad altre finalità, magari ai grandi eventi organizzati da Villa Bertelli. Troppi però i posti di lavoro in ballo, circa 70 persone rimarrebbero senza un’occupazione.

Murzi ha accettato però ad una condizione: un accordo chiaro, da raggiungere con gli operatori, “che identifichi in maniera inequivocabile e certa la data di definitiva interruzione del Luna Park estivo” da quell’area.

Per trovare un’alternativa restano aperti i canali con i Comuni vicini, l’Unione dei Comuni e la Regione.  Ma se ne riparla per il 2019.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.