“Il ventre della balena”, un lavoro letterario a due mani

BARGA - Due amici: Sergio Marchi noto scrittore milanese e Gabriele Caproni ottimo fotografo barghigiano. Da questa amicizia è nato un interessante lavoro letterario “ il ventre della balena”, questo è il titolo del libro uscito proprio in questi giorni edito da Bolis Editore.

- 2

Infatti, dopo varie vicissitudini Daniele Donati l’imprenditore protagonista del libro arriva nella Valle del Serchio dove incontra Silvano Pioli, un fotografo che sta facendo un lavoro guarda caso…sulle dighe della Garfagnana tra cui anche quella ben nota di Vagli:

Il ventre della balena, è il titolo del giallo scritto a due mani da Sergio Marchi e Daniele Caproni che nasconde al suo interno fatti di cronaca di corruzione e poi tanta tanta Valle del Serchio e Garfagnana.

Commenti

2

  1. Samuele Bianchi


    Sarebbe opportuno informarsi su come si chiamano gli autori del libro!

  2. Elisa Dillon


    Molto interessante e intrigante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.