Le crisciolette in aiuto del Meyer

MOLAZZANA - La comunita' di Cascio ha rinnovato il tradizionale appuntamento con la Festa che unisce lo sport alle crisciolette ottenendo solidarietà. La festa dello sport, organizzata dalla locale Associazione sportiva Ricreativa, è una iniziativa che coinvolge tanti giovani nel ricordo di Nico, giovane calciatore scomparso prematuramente.

-

I ragazzi si sono impegnati in piccoli mini confronti di calcio, pallavolo e arrampicata su parete artificiale realizzata per l’occasione dalla sezione Garfagnana del Soccorso Alpino. Da molti anni parte dei proventi di questa giornata sono devoluti al Meyer di Firenze. Per cui l’idea di far divertire i giovani facendo solidarietà è perfettamente riuscita anche quest’anno. Il Meyer, ha partecipato alla giornata con la presenza dello specialista in chirurgia pediatrica dottor Simone Pancani. Da sempre le iniziative di questo antico borgo solo legate alla bellezza della antica fortificazione estense , che in questo periodo vede in atto un intervento di recupero e valorizzazione delle mura urbane da parte del ministero dei beni culturali. E poi c’è la gastronomia: quest’anno nel menù della festa è stato dato ampio spazio alle erbe spontanee per cui oltre alle tipiche Crisciolette gli ospiti hanno potuto apprezzare le trofie al pesto di podagraria, frittatina alle cime di vezzadro e l’immancabile minestra fatta con gli erbi boni di cascio

Lascia per primo un commento

Lascia un commento