Lucca, volontari in gara nelle “Soccorsiadi”

LUCCA - Lucca per un giorno si è colorata di arancione grazie ai May Days, la kermesse organizzata dalle Pubbliche assistenze della Toscana in occasione del festival nazionale del volontariato.

-

Evento di punta dei May days sono le “Soccorsiadi”, le Olimpiadi del Soccorso, nel corso delle quali si sono sfidate le pubbliche assistenze provenienti da tutta la Regione.

In piazza Napoleone, ad esempio, le sfide riguardavano la velocità e l’efficicenza nei soccorsi in caso di traumi.

In piazza San Michele invece le gare erano incentrate sull’abilità delle squadre nelle manovre di rianimazione cardio polmonare.

In piazza San Martino invece si sono sfidati gli autisti dei mezzi di soccorso, in prove di destrezza e manovre di sicurezza, su un percorso obbligato che ha occupato anche piazza Antelminelli.

L’obiettivo era, attraverso l’agonismo, di migliorare le prestazioni dei volontari, chiamati ogni giorno su scenari impegnativi e delicati.

Grande impegno nell’organizzazione dell’evento da parte delle pubbliche assistenze locali, guidate dalla Croce Verde.

Da aggiungere che alla biblioteca dell’Agorà era in programma un’esercitazione del nuovo gruppo di Protezione Civile per la cura dei beni culturali, istituito dopo l’alluvione ad Aulla.

Domani ultima giornata del Festival del Volontariato, con eventi e tanti ospiti.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.