L’Unione Borgo a Mozzano mette Rimini nel mirino per il triplete

PALLAVOLO - Arrivano dalla pallavolo femminile, dopo le affermazioni di Nottolini e Pantera, nuove importanti soddisfazioni per lo sport rosa lucchese. A fare l’impresa è toccato stavolta alle campionesse italiane in carica della pallavolo amatoriale Uisp dell'Unione Borgo a Mozzano, che organizza regolari e agguerriti campionati su tutto il territorio nazionale.

-

Le ragazze guidate da Valentina Pieri hanno faticato molto sia in  campionato, dove  sono arrivate seconde, che per battere ai playoff la Pallavolo Ospidalieri Pisa, piegate nella finalissima di Ponte a Moriano solamente al tie-break, dopo avere annullato ben 6 match ball delle avversarie, particolare che spiega benissimo la grande grinta che le lucchesi esprimono sul parquet. Da due anni campionesse italiane uisp le ragazze borghigiane difenderanno il titolo nelle prossime settimane a Rimini dove tenteranno un clamoroso triplete..

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.