Nadia Centoni resterà nel volley; la campionessa lucchese ospite a Noi Tv

PALLAVOLO - La forte giocatrice lucchese ha annunciato pochi giorni fa il suo ritiro dall'attività agonistica. Ma come ha confessato martedì mattina a Buongiorno con noi intende restare nel mondo del volley inizialmente nel ruolo di preparatore atletico. Ma Nadia non nasconde la volontà anche di allargare la famiglia, magari con un figlio.

-

 

Nella sua lunga carriera Nadia Centoni ha giocato con le maglie di Firenze, Vicenza, Pesaro e Padova prima di andare all’estero dove ha militato con il Cannes, sulla Costa Azzurra ha chiuso anche la carriera, e tre anni peraltro fantastici in Turchia con il Galatasaray. Il curriculum è strepitoso: sette titoli di Francia, sette coppe di Francia e in nazionale un europeo under 19, un argento agli europei in Croazia e al World Grand Prix del 2004 e un bronzo due anni dopo.Tanti anche i premi individuali: per tre volte miglior giocatrice della Ligue A francese e per tre volte miglior opposto. Nel 2010 ha vinto anche il premio come miglior attaccante della Champions League. Si dovrebbe trattare però solo di un arrivederci visto che ha superato il corso di preparatore atletico e dovrebbe avere un ruolo nel Bisonte Frenze.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.