Pacchetti turistici e balneazione: le priorità degli albergatori viareggini

VIAREGGIO - Sospiro di sollievo per gli albergatori, da tempo preoccupati per gli effetti della direttiva europea sui pacchetti turistici. La Commissione speciale in Parlamento ha messo mano al decreto attuativo escludendo dalla direttiva una lunga lista di servizi offerti dagli hotel.

-

Senza far scattare il pacchetto turistico, che avrebbe comportato oneri per gli imprenditori. Lo ha annunciato il Senatore di Forza Italia Massimo Mallegni, membro della Commissione, nell’incontro organizzato dal coordinatore azzurro viareggino Marco Dondolini al Palace Hotel per ascoltare le priorità della categoria.

Sulla balneazione, Mallegni ha riferito di averi incontrato il Ministro della Salute Galletti dopo lo stop dell’Istituto Superiore di Sanità alla sperimentazione dell’acido peracetico, varata da Arpat due anni fa. “Un caos dovuto all’assenza di leggi sull’immissione in alveo” – ha detto Mallegni. “Di questo si dovrò occupare il prossimo Governo.”

Infine la promozione turistica, che dopo la cancellazione delle Apt è passata in mano all’agenzia regionale Toscana Promozione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.