Pronta anche la legge di FdI salva-balneari

ROMA - Fratelli d'Italia ha depositato oggi alla Camera una proposta di legge per risolvere definitivamente l'annosa questione delle concessioni demaniali ad uso turistico-ricreativo. Oltre 450 gli stabilimenti balneari versiliesi interessati dalla direttiva Bolkestein.

-

“Con questa proposta – spiegano i deputati Riccardo Zucconi (versiliese) e Carlo Fidanza, primi firmatari insieme alla Presidente del partito Giorgia Meloni e al Capogruppo Fabio Rampelli – intendiamo fare né più né meno di quello che hanno fatto altre nazioni europee,  estendendo la durata delle concessioni in essere di 75 anni, proprio come hanno fatto in Spagna. Prevediamo inoltre un regime di evidenza pubblica soltanto per le nuove concessioni, che potranno avere una durata tra i 20 e i 30 anni determinata dai comuni”.

Anche Forza Italia ha pronto un disegno di legge ad hoc per escludere i balneari dalla Bolkestein, annunciato nei giorni scosi: sarà presentato giovedì mattina alla Camera dall’onorevole Deborah Bergamini e dal senatore Massimo Mallegni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.