Sfida calcistica mista a Marlia contro la violenza alle donne

CALCIO - Terminato il campionato con un ottavo posto nella serie B nazionale, l’Acf Lucchese femminile continua nella sua opera sociale di testimonianza contro la violenza sulle donne e in generale per la completa affermazione dei loro diritti in ogni luogo della terra.

-

Rientra completamente in questi principi  la partecipazione della ragazze dell’Acf Lucchese del presidente Marco Chiocchetti all’iniziativa organizzata dalla Folgor Marlia e patrocinata dal comune di Capannori, dall’associazione “Basta violenza sulle donne” e dall’associazione la Luna, promotrice di tante attività preventive e di assistenza  in questo ambito. La partita, in programma sabato 26 maggio 2018 alle 21, allo stadio di Marlia, si preannuncia molto divertente e vedrà giocare insieme uomini e donne, della Folgor Marlia e appunto le rossonere di Maurizio Corti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.