Studenti della scuola secondaria di Lammari a lezione di orticoltura

CAPANNORI - Le piantine, le tecniche e i segreti della coltivazione del terreno nonché le buone pratiche dell’agricoltura biologica. Sono queste le tematiche che gli operatori di Legambiente Capannori e Piana lucchese spiegheranno agli studenti, alcuni dei quali con disabilità, delle classi terze sezione E e D della scuola secondaria di Lammari nell’ambito del progetto “La scuola nell’orto” finanziato dal Comune di Capannori all’interno della Vetrina Scolastica.

-

Venerdì nell’orto vicino al plesso scolastico si è tenuta la giornata d’avvio dell’iniziativa a cui hanno partecipato, oltre a studenti e insegnanti, l’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti, il responsabile del progetto per Legambiente, Guido Angelini, e il dirigente scolastico Nicola Preziuso. Agli studenti saranno insegnate varie questioni, dai tempi per la semina alla messa a dimora delle piantine, dall’irrigazione goccia a goccia e senza sprechi, alla concimazione bio e raccolta dei prodotti. Al termine sarà realizzata una mostra fotografica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.