Terminati gli scavi archeologici a Porta Sant’Anna

LUCCA - E' stato completato il primo saggio archeologico preliminare all'avvio dei lavori per la realizzazione della nuova rotatoria e del sottopasso ciclo-pedonale in piazzale Boccherini.

-

Lo scavo è stato richiesto dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti Paesaggio delle Province di Lucca e Massa Carrara
per valutare il potenziale archeologico dell’area prima di avviare il cantiere.

Le indagini, curate dalle archeologhe Elisabetta Abela e Serena Cenni, hanno riportato in luce un canale di probabile epoca romana, ampio almeno 6 metri. La scoperta di queste antiche opere di drenaggio, consentirà di aggiungere eventualmente nuovi dati sull’assetto del territorio suburbano di Lucca in età romana, interessato dalla centuriazione. A questo punto i lavori si sposteranno su alcune strade limitrofe al piazzale per realizzare quei parcheggi che dovranno sostituire gli stalli persi nell’area dove verrà realizzata la
nuova rotatoria. Lunedì 14 maggio verrà chiusa al traffico via Pascoli (dalle ore 8 di lunedì 14 maggio, fino alle ore 18 di
venerdì 18 maggio) per eliminare il cordolo centrale di divisione fra le carreggiate, la strada diverrà a senso unico e verranno organizzati nuovi parcheggi a pettine. Altri stalli a pettine saranno realizzati negli stessi
giorni in via Geminiani dove verrà eliminata la corsia preferenziale per mezzi pubblici inutilizzata da tempo. Conclusa la riorganizzazione dei parcheggi entro giovedì della prossima settimana, il parcheggio centrale davanti a Porta S. Anna verrà chiuso e occupato dal cantiere per la costruzione della rotatoria provvisoria. Quando anche questo passaggio sarà completato si passerà alla più impegnativa realizzazione del bypass temporaneo sugli spalti davanti al baluardo San Donato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.