Torna la magia dei tappeti di segatura, aspettando la trasferta europea

CAMAIORE - Il 2 e 3 giugno si rinnova la tradizione secolare dei Tappeti di Segatura: i gruppi di volontari delle associazioni camaioresi daranno vita alla più suggestiva delle arti effimere, a precedere ed accompagnare la processione del Corpus Domini.

-

Per tutta una notte, fino alle prime luci dell’alba della domenica, un’intera comunità sarà al lavoro per assicurare  uno spettacolo unico. Confermata la novità re-introdotta nel 2017, il ritorno delle classifiche, con una giuria di esperti segreta che decreterà domenica mattina il tappeto vincitore. L’ultima edizione è stata vinta, ex equo, dal gruppo di GreenAway e delle Scuole Medie Pistelli.

Novità del 2018 il bus navetta gratuito (messo a disposizione dal Consorzio di Promozione Turistica) da Lido a Camaiore al centro. E po i due mini-tappeti col logo della Bvlg realizzati ai due estremi del percorso. Il tema scelto quest’anno è la via Francigena.

In attesa che l’Unesco si esprima sul valore dei tappeti, i gruppi camaioresi sono pronti alla ribalta internazionale.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.