Tutto l’istituto comprensivo Camaiore 3 in campo nella “Corsa contro la Fame”

CAMAIORE - Ogni giro della scuola, 50 centesimi, o un euro o addirittura due. Più giri, più “tesoretto” accumulato da depositare, insieme a quello raccolto grazie alle fatiche di tutti gli altri concorrenti, nel conto dell’associazione “Azione contro la fame” che per il quarto anno ha organizzato e promuosso la “Corsa contro la fame”.

-

Oltre 70 mila studenti (affiancati dai loro professori e dai loro presidi) in Italia e circa 5 milioni in tutto il mondo hanno partecipato oggi alla corsa benefit, il cui ricavato andrà a sostegno di tante persone che, in una cinquantina di paesi in tutto il mondo, lottano ancora sul fronte dell’acqua e dell’igiene, della salute, della sicurezza alimentare, delle cure.

E stamani per sostenere, con i fondi raccolti, uno dei tanti progetti in atto c’era anche l’istituto comprensivo Camaiore 3 con le classi quinte e tutte le classi della scuola media che, in orari diversi, sono scesi nel cortile della propria scuola a Capezzano per dare il meglio di sé.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.