Viareggio fuori dal dissesto: Comune “promosso” da Cerved

VIAREGGIO - Il Comune di Viareggio risulta in "equilibrio molto elevato". A certificarlo, dopo l'annuncio di pochi giorni fa del sindaco Giorgio Del Ghingaro dell'uscita dal dissesto, è l'agenzia di rating Cerved che ha analizzato i principali indicatori finanziari dell'ente.

-

E’ stato lo stesso primo cittadino questa mattina a pubblicare su Fb l’esito dello screening eseguito da Cerved, sesta agenzia di rating in Europa, presa a riferimento anche da Abi, Fondo Monetario Internazionale, Oecd e Banca d’Italia.

Nello specifico, sono stati ritenuti “molto superiori alla media” l’equilibrio di parte corrente e la velocità di riscossione delle entrate proprie, ovvero riscossioni e accertamenti (le mancate riscossion furono una delle cause del dissesto). Nella media invece l’incidenza dei crediti sorti da più di 12 mesi sulle entrate proprie correnti.
Restano però molto al di sotto della media l’autonomia finanziaria, l’incidenza delle spese del personale sulle entrate correnti e i residui attivi.
Soddisfatto del lavoro svolto (sotto la guida dell’Organismo straordinario di liquidazione) il sindaco Del Ghingaro, che nell’ultimo Consiglio comunale aveva annunciato l’uscita di Viareggio dal dissesto.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento