Accertamenti Imu notificati già scaduti: la denuncia

VIAREGGIO - Accertamenti I Care notificati già scaduti o incompleti. E' successo a molti a Viareggio, a chi tra il 1° dicembre 2017 e il 31 gennaio 2018 si è visto recapitare richieste di pagamento di tributi non pagati nel 2012.

-

Peccato che i termini dei cinque anni fossero già scaduti e gli atti caduti in prescrizione. A denunciarlo, infuriata, è una viareggina Pierangela Marsili, che ha impugnato quella richiesta di 1.200 euro da pagare, presentata senza motivazioni e scaduta, che oggi al pari di molte altre altre è stata annullata dal Comune.

Nel frattempo alla signora sono arrivati, pochi giorni fa, altri due accertamenti.

Intanto il Consigliere comunale di opposizione Massimiliano Baldini ha chiesto chiarezza ad I Care sul caso. Da indiscrezioni, risultano annullati atti – come quello della signora Pierangela non fondati, o prescitti,  o mal notificati – per circa un milione e 700mila euro. Una cifra enorme che mancherebbe nei bilanci di I Care e quindi del Comune di Viareggio. Nessuna risposta però è arrivata alla richiesta formale di informazioni di Baldini, che ha girato il caso al Prefetto e al Ministero degli Interni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.