Benemerenza sportiva per il mitico Franco “Ciona” Pedreschi

CALCIO ECCELLENZA - Una vita con il Castelnuovo, una vita al servizio della squadra della propria città: è Franco Pedreschi, un personaggio che tutti conoscono nel mondo del calcio lucchese ed oltre. Questa fedeltà, questo attaccamento ai colori sociali e a questo sport, saranno premiati dalla F.I.G.C. sabato 23 giugno.

-

Pedreschi è stato infatti insignito della “benemerenza sportiva”, uno speciale riconoscimento che tutti gli anni la Federazione nazionale assegna ai dirigenti sportivi che più si sono distinti per un lungo arco di tempo. Lo storico dirigente garfagnino sarà premiato con la benemerenza sportiva di 30 anni nel corso di una cerimonia che si svolgerà sabato 23 giugno presso l’hotel Holiday Inn di Roma Eur. Un premio più che meritato, dopo una vita per la squadra gialloblu, prima come calciatore poi proseguita come allenatore, dirigente, direttore sportivo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.