Ci siamo: si accendono i motori della Prima Coppa Ville Lucchesi

MOTORI - È finita l'attesa: la Coppa Ville Lucchesi, evento promosso dall'ACI Lucca insieme con Aci Sport ed Eventi&Motori, accende i motori della prima edizione, che venerdì 29 e sabato 30 richiamerà il grande pubblico degli appassionati e un buon numero di iscritti, circa una trentina per il rally storico, sulle strade delle colline lucchesi.

-

Una gara sentita e molto attesa, con la cerimonia di apertura in programma nel centro storico di Montecarlo, arricchita anche dai quattro trofei in palio. Agonismo e spettacolarità garantiti da tre diversi format di gara: Rally Storico, Regolarità a Mediae All Stars, proiettati sui chilometri delle tre PS: Gragnano, Pizzorne e Aquilea, ripetute per tre volte fino al raggiungimento di 70 chilometri cronometrati. Elenco iscritti di spessore. A cominciare dal campione italiano Auto Storiche Alberto Salvini, che parteciperà dai sedili della Porsche 911 RSR. Al volante della vettura di Stoccarda anche Riccardo De Bellis, esponente di rilievo, impegnato, nella corrente stagione, sui tracciati del campionato 911 Race Cup. Molti, inoltre, i protagonisti habitué del confronto moderno, desiderosi di cimentarsi su prove speciali di grande prestigio a bordo di auto che hanno segnato un’epoca rallistica. È il caso di Rudy Michelini, pilota che si sta ritagliando un ruolo di primo piano nel CIR  che sarà per la prima volta al volante della Porsche 911. Grande attesa anche per Alessandro Ghezzi, Beniamino Lo Presti, Gianmarco Marcori e “Freddy”. Ritorno al passato per il lucchese Mauro Lenci, campione toscano nel 2017, che correrà con la sua Peugeot 205 GTI, la stessa con cui vinse la Coppa Città di Lucca nel 1988, alla ricerca del podio assoluto.  Saranno sicuramente garanzia di spettacolarità i passaggi delle varie vetture lungo i tornanti delle prove speciali, in grado di rievocare, nel migliore dei modi, il celebre Rally dello Zoccolo

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.