Civitali-Paladini, ecco il piano dei prefabbricati al Campo di Marte

LUCCA - C'è l'accordo tra Provincia e Comune di Lucca sulla collocazione e sulla dislocazione dei moduli prefabbricati nell'area del Campo di Marte per la sistemazione provvisoria di classi, laboratori e uffici degli istituti Civitali e Paladini.

- 1

 

Provincia e Comune di Lucca, con la firma del presidente Luca Menesini e del sindaco Alessandro Tambellini, hanno inviato infatti alla Direzione generale dell’Azienda sanitaria Toscana e alla Regione, una lettera con allegata la proposta della sistemazione al Campo di Marte ritenuta, tra le varie ipotesi studiate e verificate, la più adeguata e compatibile sotto vari profili, in primis quelli della sicurezza e della funzionalità, nonché l’assoluta necessità di garantire una dislocazione logistica adeguata alle esigenze della scuola.

La sistemazione scelta, in sostanza, prevede il posizionamento di una parte dei prefabbricati in una metà del parcheggio esterno mentre la maggior parte dei moduli abitativi sarà collocato internamente con due blocchi a due piani sull’area verde (dove c’è l’area eliporto), altri moduli con aule provvisorie a un piano adiacenti alla palazzina che una volta ospitava la risonanza magnetica in modo da usare i bagni esistenti. Una metà dell’area interna a verde sarà lasciata tale per essere utilizzata come area ricreativa per gli studenti.

Nella parte dell’edificio in muratura del vecchio ingresso (palazzina ex bar, negozio e posto di Polizia) saranno ricavati alcuni uffici per la segreteria e la dirigenza scolastica.

Commenti

1


  1. Da non credere potevano fare tutto dentro la struttura evitando di abbattere la recinzione limitando i costi rendendo tutta l’opera unita e di più facile collegamento. Ma questa è la politica che si divide le idee sulla pelle ed i soldi di noi cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.