Il Ghiviborgo ha scelto: riparte da Guido Pagliuca, l’eroe di Correggio

CALCIO D - Dunque pare fatta, anzi ormai è fatta. Guido Pagliuca sarà il nuovo allenatore del Ghiviborgo e guiderà la squadra biancorossoazzurra nel campionato 2018/2019, il quarto consecutivo in serie D della formazione della Media Valle. Il tecnico di Cecina pareva vicino al Sestri Levante ma poi ha scelto il progetto del Ghivi.

-

Il nuovo Ghiviborgo quello del dopo-Venturi, approdato nel frattempo all’Aquila Montevarchi, avrà il volto, la grinta e la carica di Guido Pagliuca. Personaggio conoscisutissimo dalle nostre parti poichè guidò la Lucchese, ne fu l’indubbio condottiero, alla promozione in Lega Pro e al ritorno tra i professionisti al termine della stagione 2013/2014. Quel 4 maggio di Correggio, di quel fantastico pomeriggio emiliano, sulla panchina dei rossoneri c’era infatti proprio lui, Pagliuca. Tecnico di indubbie capacità che talvolta è stato frenato da un carattere definiamolo pure vulcanico, Il 42enne allenatore di Cecina prova dunque a rilanciarsi in riva al Serchio. In realtà solo pochi giorni fa pareva destinato al Sestri Levante e poi l’improvviso cambio di rotta, il contatto e la scelta di provare ancora con una squadra della provincia di Lucca. Oltre alla Lucchese Pagliuca ha allenato anche il Real Forte Querceta. Mercoledì nel tardo pomeriggio il Ghiviborgo terrà una conferenza stampa per presentare appunto il nuovo tecnico. Difficile capire invece le mosse di mercato che lo stesso Pagliuca concorderà con il DS Foffo Marracci. Chiaro, però che si vorrebbero tenere i vari Gemignani e Masini, gli elementi migliori dello scorso anno anche se non sarà facile viste le sirene di un mercato che è appena agli albori ma che si profila scoppiettante.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.