Il saluto di Priolo: “Conti del Comune ottimi, fuori dal riequilibrio in anticipo”

PIETRASANTA - "Lasciamo un Comune in piena salute, i conti sono ottimi". Con queste parole il Commissario Giuseppe Priolo si appresta a lasciare il suo mandato. Nove mesi di intensa attività, condotta con un profilo bassissimo, e oggi alla vigilia della sua partenza illustrata alla stampa.

-

La risoluzione della maxi vertenza con Termomeccanica, ottenuta insieme a Massarosa, ha messo al sicuro le finanze del Comune che ora può uscire, con sette anni di anticipo, dalla procedura di riequilibrio concordata nel 2015 con la Corte dei Conti. Viaggia veso un completo riasanamento la Fondazione Versiliana, grazie – ha sottolineato Priolo – al contenimento dei costi intrapreso negli ultimi anni. Poi i temi più caldi. I migranti, con l’adesione allo Sprar che il neo sindaco Giovannetti ha già annunciato di revocare subito.

Infine il museo Mitoraj. Venerdì Priolo ha annullato dopo averla già sospesa la delibera della giunta Mallegni, accantonando il project financing di Varia, in quanto bocciato dal Ministero e in contrasto con gli strumenti urbanistici.

La proclamazione di Alberto Giovannetti sindaco sarà martedì o al massimo mercoledì, seguito dal passaggio di consegne con il Commissario.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.