Itc Carrara, rimandati a settembre tre dei ragazzi indagati

LUCCA - E' finito più o meno come previsto all'Istituto Tecnico Carrara l'anno scolastico nella classe dove si sono verificati gli atti di bullismo nei confronti di un professore (sei studenti sono tutt'ora indagati per minacce e violenza privata).

- 1

 

Tre dei ragazzi coinvolti sono stati bocciati, e questo era scontato dato che erano stati sospesi fino alla fine dell’anno scolastico e quindi non sono stati ammessi agli scrutini.

Gli altri tre ragazzi, che erano stati sospesi solo per 15 giorni, dato che la loro posizione era risultata meno grave, sono stati invece rimandati e si giocheranno la promozione a settembre.

Meno scontato invece l’esito complessivo degli scrutini nella classe coinvolta. Su 26 alunni, solo 8 sono stati promossi a giugno. Altri 8 sono stati rimandati e ben 10 sono stati subito bocciati.

Il preside Cesare Lazzari ha espresso la sua amarezza sulle pagine del quotidiano “La Nazione”. “I ragazzi che si sono trovati nell’occhio del ciclone hanno saputo reagire con tenacia – ha detto – mi dispiace che la stessa reazione non ci sia stata da parte degli altri. E come se gli studenti si fossero convinti che tanto era tutto inutile – ha concluso il preside – che la classe era già stata bocciata a febbraio”.

Commenti

1


  1. La cosa vergognosa é che chi aveva 8 in condotta nel primo trimestre si é ritrovato un bel 6 nella pagella finale!!!!! Spiegazione: “….la classe é stata complice ed é stato preso in considerazione il profitto….” Ottima lezione ad un ragazzino di 15 anni….”Non é importante come ti comporti in classe con i compagni e con i professori (rispetto ed educazione…. valori ormai dimenticati!!!!) l’importante é che tu abbia le sufficienze a tutte le materie!!!” Questa é una Bella lezione di Vita…. Mi vergogneri fossi nei panni di quei professori che si sono resi complici di tutto questo. Sono amareggiata oltre che delusa. Beatrice Donatini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.