La Festa della Repubblica con le celebrazioni del 2 giugno

LUCCA - Si sono svolte in Cortile degli Svizzeri le celebrazioni per il 72° Anniversario della Fondazione della Repubblica. Molto ricco il programma delle iniziative organizzate dalla Prefettura di Lucca in collaborazione con la Provincia e il Comune di Lucca e con la partecipazione delle Associazioni combattentistiche, patriottiche e d'Arma e del corpo musicale “Giacomo Puccini” di Nozzano Castello.

-

La cerimonia ufficiale è iniziata con lo schieramento del Reparto di Formazione interforze, gli Onori militari e l’Alzabandiera, sulle note dell’Inno Nazionale. Sei dipendenti della “Manifatture Sigaro Toscano, ex “Manifattura Tabacchi”, hanno portato la bandiera italiana ai militari che l’hanno issata sul pennone. Il Prefetto Maria Laura Simonetti ha letto il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella mentre gli alunni di una scuola primaria di Lucca hanno letto alcuni articoli della Costituzione sul tema del lavoro. Nutrita e varia la serie delle onorificenze conferite dal Presidente della Repubblica con la Medaglia d’oro alle vittime del terrorismo e a militari che si sono distinti in operazioni all’estero. inoltre due Medaglie d’Onore attribuite a riconoscimento del sacrificio di altrettanti italiani, ormai deceduti, che, dopo l’armistizio, tra il 1943 e il 1945, furono deportati, internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra, ritirate dagli eredi. Entrando poi ancor più nel vivo del tema delle celebrazioni, si è proceduto alla consegna delle pergamene associative della Federazione Maestri del Lavoro agli insigniti, il 1° maggio di quest’anno, a Firenze, di Stella al Merito. Il Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini ha attribuito la Medaglia “Città di Lucca” a Stefano Mariotti, Direttore Generale delle Manifatture Sigaro Toscano SpA, un’azienda che festeggia quest’anno i duecento anni del tradizionale Sigaro. Il Direttore Generale Mariotti, infine, procederà alla premiazione della “Maestra Sigaraia” Lorenzina Pardi, dipendente dell’ azienda per oltre 36 anni. Infine è stata deposta una corona di alloro al Monumento ai Caduti in piazza XX Settembre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.