La rinascita del Principino: partita la nuova era

VIAREGGIO - Il Principino è tornato, in tutto il suo splendore. Da oggi è di nuovo aperto lo stabilmento balneare, uno dei più blasonati d'Italia.

-

Inaugurato nel 1938, divenuto comunale nei decenni e finito nell’oblio tre anni fa dopo i fallimenti a catena delle società municipalizzate. Oggi, grazie ad un massiccio investimento da almeno otto milioni di euro delle famiglie Brunetti e Bogazzi, che lo hanno rilevato all’asta, è risorto.132 tende nuovissime, servizi esclusivi, ristorante su spiaggia, un’area relax rinnovata. Mancano solo il bar-ristorante fronte Passeggiata e le sale convegni, che apriranno in autunno.

Ad accogliere i clienti nel primo giorno di lavori il patron Roberto Brunetti e Gigi Belloni, numero uno della MMS di Milano a cui è affidata la gestione del Principino.

Il 21 luglio l’inaugurazione ufficiale, con la mostra di Vangi, a 80 anni esatti dall’apertura della struttura all’epoca Selèct.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.