Nessun finanziamento nazionale per le scuole

PORCARI - Il comune non ha partecipato al bando regionale per i finanziamenti in ambito di edilizia scolastica che scadeva il 23 giugno. "E' grave. Si tratta di una occasione persa per il nostro territorio - spiegano dall'opposizione"

-

“A rischio c’è la realizzazione della nuova scuola promessa entro la fine del mandato dall’attuale amministrazione per cui vogliamo le dimissioni della giunta”. Lo hanno chiesto i consiglieri del gruppo “La Porcari che Vogliamo” Riccardo Giannoni, Massimo Della Nina, Barbara Pisani e Chiara Favilla che parlano di una occasione persa per il territorio. L’argomento è il bando per sostenere interventi sulle scuole esistenti e per la realizzazione di nuovi plessi con uno stanziamento a livello nazionale sfiora il miliardo e 700 milioni di euro. Oltre 600 i progetti presentati in Regione fra cui 37 da parte del Comune di Lucca, 18 da Capannori, 4 da Seravezza, 2 da Altopascio, 1 del Comune di Montecarlo, 1 dal Comune di Forte dei Marmi, a cui si vanno ad aggiungere i 31 progetti presentati da parte della Provincia di Lucca sugli istituti superiori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.