Pedone travolto da un’auto in centro: è grave

VIAREGGIO - Drammatico incidente stradale alle 23,45 di martedi sera in pieno centro. Un uomo di 64 anni, Luigi Pagani, molto conosciuto in città come gestore di un pub in via Vespucci, all'incrocio con via Fratti è stato investito da una Golf condotta da un neopatentato 20enne mentre stava salendo a bordo del suo scooter.

-

L’urto è stato devastante e il proprietario del pub è stato sbalzato con violenza sull’asfalto riportando fratture multiple alle gambe, al bacino e alle costole che hanno perforato un polmone. Lo sfortunato 64enne è stato stabilizzato dal personale dell’ambulanza intervenuta per le prime cure ed è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Versilia, dove, durante la notte è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Le sue condizioni sono serie, seppure non in pericolo di vita e i medici lo tengono sotto osservazione in coma farmacologico.

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani di Viareggio per i rilievi del caso. Il giovane investitore alla guida della Golf è stato sottoposto al test per verificare se fosse sotto l’effetto di sostanze. Secondo la testimonianza di alcuni passanti, la Golf percorreva la via Antonio Fratti con direzione di marcia nord-sud. Giunta all’incrocio con via Vespucci, anziché curvare in direzione mare, sarebbe andata a dritto investendo il proprietario del pub sul marciapiede che, dopo la chiusura del suo locale, stava salendo sullo scooter.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.