Picchiato e rapinato davanti casa a Sant’Anna

LUCCA - Un uomo di 57 anni è stato picchiato e rapinato davanti alla sua abitazione in via Puccini a Sant'Anna. E' accaduto lunedì sera. Il 57enne stava rientrando a casa dopo aver trascorso la serata con alcuni amici.

-

Aveva appena parcheggiato l’auto quando è stato colpito alla schiena. E’ finito a terra e due persone con accento dell’est Europa hanno iniziato a minacciarlo, continuando a colpirlo, chiedendogli soldi. I due si sono quindi impossessati del portafogli, contenente 50 euro e di un telefono cellulare. Pur essendo a terra però l’uomo aggredito è riuscito a far entrare in funzione l’allarme perimetrale della sua abitazione, costringendo gli aggressori alla fuga. I due si sarebbero allontanati in scooter. L’uomo è stato medicato al Pronto Soccorso. Non è in gravi condizioni. Il 57enne sarebbe anche riuscito a strappare un pezzo di un guanto indossato da uno degli aggressori. Un reperto che potrebbe essere utili per le indagini della polizia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.