Presentato in Regione il restauro della Rocca di Castelnuovo

FIRENZE - Uno dei piani di recupero più innovativi mai realizzati in Toscana. Il progetto di restauro della Rocca Ariostesca di Castelnuovo è stato presentato in Regione dall'amministrazione comunale.

-

Due milioni e mezzo di euro finanziati dal Ministero dei Beni Culturali per quello che, come ha sottolineato il presidente del Conisglio Regionale, Giani, è un progetto di ampio respiro.

L’obiettivo è far diventare la Rocca un luogo simbolo della Garfagnana e un hub turistico informativo per tutti i castelli estensi. esprimendone al meglio tutte le potenzialità.

Coordinatore dei lavori sarà l’architetto Marco Dezzi Bardeschi, un big nel campo della conservazione dei beni architettonici. Oltre a realizzare l’avveniristico ascensore in vetro che porterà alla torre panoramica, Dezzi Bardeschi ha progetto nuove funzionalità per la Rocca.

Il cantiere aprirà in autunno. Nell’attesa a Castelnuovo partono gli appuntamenti della rassegna  culturale “La bella estate”, con gli incontri all’ex pista di pattinaggio. Ci saranno tra gli altri Marco Damilano, Laura Morante, Dacia Maraini e Paolo Crepet.

Completano il programma i concerti di Gino Paoli e Fiorella Mannoia alla Fortezza di Montalfonso.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.