A fine mese si va sulla terra del San Marino; attacco al Titano Andreucci

MOTORI - Il San Marino Rally numero 46 si svolgerà da giovedì 27 a sabato 30 giugno. La macchina organizzativa della FAMS, Federazione Auto Motoristica Sammarinese, organizzatrice dell’evento, è già attiva da tempo per mettere in scena ancora una volta una prova suddivisa in due giorni di gara capace di elettrizzare pubblico e piloti.

-

Si sono aperte a fine maggio le iscrizioni della gara che quest’anno costituirà la quinta tappa del Campionato Italiano Rally, la terza del Campionato Italiano Rally Terra e sarà valida anche per il Campionato regionale. Presenti in veste ufficiale le case costruttrici e i maggiori protagonisti del mondo del rally italiano e sammarinese.Sarà quindi sfida aperta e caccia a quel Paolo Andreucci che finora ha dominato la scena con tre vittorie ed un secondo posto. Ai vari Scandola e Cantamessa, che correrà sulle strade di casa, il compito di riaprire un CIR al momento virtualmente archiviato dal pilota garfagnino dieci volte campione italiano. IL problema per Ucci è che negli ultimi due anni la sua Peugeot 208 T16 ha sofferto parecchio la corsa all’ombra del Titano.

Come ultima sfida cronometrata è confermata, come da tradizione, la ps San Marino in notturna che arriva nel centro storico della Repubblica a cui si aggiunge, come previsto dal nuovo il format di ACI Sport nel pomeriggio di venerdì, una prova spettacolo dal fondo misto terra e asfalto in modalità ad inseguimento con due concorrenti contemporaneamente sul percorso.  Venerdì sera è previsto il passaggio a Riccione, location che, nelle ultime tre edizioni, ha contribuito a dare lustro alla manifestazione bianco azzurra offrendo il suo “salotto buono” per avvicinare ancora di più il pubblico ad uno sport così affascinante. L’arrivo, sabato 30 giugno, avverrà nella splendida cornice della Repubblica di San Marino.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.