Un’agguerrita Michela Fanini va a caccia di maglie e… medaglie

CICLISMO - E' iniziata la caccia alle medaglie e alle maglie nei vari campionati nazionali. La “Michela Fanini” di patron Brunello Fanini sarà impegnata su diversi fronti sia nella rassegna tricolore che in Europa. A dir la verità un metallo è già arrivato grazie al bronzo conquistato da Olechka Shekel (24 anni) nella prova a cronometro del campionato ucraino.

-

Nel fine settimana la stessa Shekell e la sua connazionale e campionessa uscente Evgenjia Vysotska (43 anni) saranno impegnate anche nella gara in linea con buone possibilità di far risultato. Tra le favorite c’è anche Monika Kiraly (35 anni) che, all’inizio della prossima settimana cercherà di difendere il titolo conquistato la scorsa stagione sia in linea che contro il tempo. Sul fronte delle italiane domenica in Piemonte (da Rivoli ad Agliè) il direttore sportivo Mirko Puglioli poterà una squadra agguerrita composta da Anna Ceoloni, Francesca Balducci, Sara Barbieri, Greta Marturano, Elisa Dalla Valle e Alessia Dal Magro. A vedere il percorso e le caratteristiche delle ragazze – ha aggiunto il ds Puglioli – proveremo a lavorare per Anna e Greta, tenendo Francesca in caldo per eventuali colpi a sorpresa o arrivi a ranghi compatti”. Infine è terminata la campagna sudamericana della venezuelana Lilibeth Chacon (26 anni) che ha raccolto ottimi risultati ai Giochi Panamericani con un quarto posto assoluto nella prova in linea e la medaglia di bronzo in pista nell’inseguimento a squadre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.