A Marlia torna la grande boxe; match clou con Marvin Demollari

PUGILATO - Venerdi 20 luglio nell’insolita cornice del Mercato Coperto di Marlia la Pugilistica Lucchese allestirà una manifestazione di Pugilato a livello nazionale. Match-clou affidato al pugile professionista lucchese Marvin Demollari (1 vittoria ai punti lo scorso 3 marzo a Ghezzano Pisa) che affronterà il pugile professionista Leonardo Faretina della Apot Milano.

-

 

Faretina ha all’attivo tre vittorie ed 1 pari. Una sfida incerta che si preannuncia spettacolare e per nulla scontata da nessuno dei due angoli, sei riprese al limite dei 61.237 kg peso fissato per la categoria dei leggeri. Marvin Demollari si è preparato bene e siamo sicuri che darà il massimo contro un avversario esperto , gia nei dilettanti Faretina è stato sempre ai vertici. A contorno dell’importante serata un sottoclou degno della grande tradizione del pugilato a Lucca: affidato a Marvi Ademaj elite negli 81 kg ragazzo che si allena a S.Giuliano Terme nel gruppo tesserato con la Pugilistica, avversario Luongo anche lui di Milano. Ad inizio manifestazione (ore 21) primo match con Santi Nicola peso massimo senior di Bolognana, avversario Lorenzo Barbini della Best Gloves Firenze. Lorenzo Garofano , Lorenzo Frugoli e Samuele Giuliano i tre junior della Pugilistica Lucchese se la vedranno con avversari di Livorno e di Bologna: incontri previsti sulla distanza delle tre riprese da 2 minuti. Miguel bachi Youth di 81 kg affronterà Federico Spiga di Livorno sulla distanza delle tre riprese da tre minuti cosi come Lorenzo Garibaldi anch’egli youth di 69 kg opposto al pugile di Firenze Lorenzo Naldini (Best Gloves). Nel sottoclou impegno anche per il senior 75 kg Buhs Chinedu che avrà di fronte un pugile proveniente da Bologna. La serata sarà dedicata alla memoria del maestro di pugilato Antonio Monselesan, padre dell’attuale tecnico Giulio Monselesan ma verrà ricordato anche il pugile Giulio Rugani che viveva a Marlia, pugile di grandi potenzialità che negli anni ’70 arrivò anche ai massimi livelli nazionali tra i dilettanti nei medio massimi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.