Ancora un’auto in spiaggia in mezzo ai bagnanti

PIETRASANTA - E' successo di nuovo. Un'auto è finita in spiaggia, in mezzo ai bagnanti, di domenica pomeriggio sull'arenile di Marina. Stavolta è successo a Tonfano, di fronte a via Leonardo da Vinci.

-

Ed ancora una volta si è trattato di un turista, con auto noleggiata, che nonostante la segnaletica ha imboccato, poco prima delle 19.00, uno degli accessi al mare per arrivare fino in spiaggia sotto gli sguardi increduli e spaventati dei turisti. Per fortuna senza ferire nessuno. Il “viaggio” è stato immortalato da video e foto che in poche ore hanno fatto il giro del web scatenando ilarità e polemiche. Aiutato dai presenti, l’automobilista è riuscito a girare l’auto e tornare in strada senza essere intercettato dalle forze dell’ordine, evitando i controlli ma non la multa. Grazie al video è stato individuato dalla Polizia Municipale e sanzionato per 206 euro.

Questa estate è la terza volta che accade, si aggiunge il giro panoramico di un motociclista sul pontile di Tonfano sanzionato grazie all’ausilio delle telecamere. Un anno fa era successa la stessa cosa, sempre di domenica, a Focette. In quel caso fu un turista inglese, risultato poi positivo all’alcol test.

Quello della sicurezza dei passi a mare resta un tema centrale dell’estate a Marina di Pietrasanta, con la Prefettura contraria alla chiusura degli accessi, anche di notte. E così, per tutelarsi da vandalismi notturni e episodi spiacevoli, un gruppo di undici stabilimenti di Tonfano da giugno ha attivato e autofinanziato un servizio di vigilanza privata diffusa a tutela dei beni, condividento i costi, ridotti al minimo. Un esempio per chi si vuole difendere dagli eccessi della notte.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.