Carabinieri-ciclisti: da Arezzo a Viareggio sui crinali

VIAREGGIO - In tre sulle due ruote da Arezzo fino a Viareggio, attraversando tutto l'Appennino. E' l'impresa compiuta da tre carabinieri di Lido di Camaiore di Viareggio, partiti domenica 8 luglio alle 13 dalla stazione aretina e arrivati in Versilia alle 23.50 di sabato scorso.

-

Il trio di militari è composto da Carlo Cozzolino, Daniele Cursi e Lorenzo Lunghi, ciclisti della società Sppedy Bike di Capezzano Pianore.

“Abbiamo seguito interamente il percorso lungo il crinale dell’ appennino lasciandolo. Percorso interrotto solo all’Abetone, dove il meteo non permettevano di dormire in tenda a quota troppo elevata. Crinale poi ripreso al Passo delle Radici.”

Nel viaggio c’è stato spazio anche un salvataggio: due anziani escursionisti che, all’imbrunire, non riuscivano più a trovare il sentiero del ritorno, complice la stanchezza, dopo quasi due ore di cammino dal loro campeggio di Rio Bianco a Cerreto Laghi. Grazie all’aiuto dei tre carabinieri-ciclisti non si sono persi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.