Il Forte “scippa” il logo a Grado: il sindaco si scusa e paga di tasca sua

FORTE DEI MARMI - E' stato il sindaco Bruno Murzi in persona a chiedere scusa pubblicamente e chiarire la clamorosa vicenda del logo pubblicitario dell'estate fortemarmina, copiaincollato dal logo della cittadina friuliana di Grado.

-

Murzi – in un video messaggio pubblicato su Fb – ha ammesso la colpa della sua amministrazione e del grafico incaricato di curare la campagna di comunicazione sugli eventi estivi al Forte e ha annunciato di aver pagato di tasca propria le spese per la ristampa di tutto il materiale grafico. A breve incontrerà di persona il sindaco di Grado, già sentito telefonicamente, per riparare al danno.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.