L’ex sindaco Buratti entra (a sorpresa) in Parlamento

FORTE DEI MARMI - Si aprono le porte del Parlamento per l'ex sindaco Umberto Buratti (Pd). Grazie infatti all'indicazione, condivisa da tutti i partiti di maggioranza e da Forza Italia, dell'on. David Ermini come membro del Csm, Buratti subentra come primo dei non eletti.

- 3

L’intesa tra le forze politiche sul nome di Ermini, eletto a Firenze in quota Pd, è stata raggiunta in queste ore. A breve è atteso il voto in Parlamento per la nomina del membri del Csm. Se non ci saranno sorprese dell’ultim’ora, il seggio lasciato vacante da Ermini sarà assegnato proprio all’ex primo cittadino del Forte (in cairca dal 2007 al 2017),  candidato in quarta posizione nel collegio plurinominale Toscana 1 alle elezioni del 4 marzo.

Con la nomina al Consiglio Superiore della Magistratura, David Ermini decade dal ruolo di deputato. Dal momento che nel collegio di provenienza tutti i seggi sono già stati assegnati, il posto in Parlamento andrà al collegio che ha registrato il risultato peggiore alle urne, il Toscana 1, dove l’unico non eletto risulta Buratti.

L’ufficialità è attesa nelle prossime ore. Una notizia che coglie di sorpresa lo stesso Buratti, al momento all’estero.

Commenti

3

  1. VASCO FRANCESCHI


    UNA buona notizia per l’amico Umberto e per il Forte.
    Umberto sicuramente non fara’ mancare la sua attenzione ed il suo contributo per il suo paese e per tutta la Versilia.
    Un affettuoso augurio di buon lavoro.


  2. Guadagnano benino i signori del com o fanno la fame?

  3. Astrid Selmi


    Complimenti ! Auguri da Astrid, sorella di Gunilla Lindsen 😃

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.