L’opposizione viareggina contro Fabrizio Miracolo come presidente di Sea Risorse

VIAREGGIO - Il sindaco Del Ghingaro ponga in essere tutti gli atti necessari al rispetto e all'immediata esecuzione della delibera emessa dall'Autorità Nazionale Anticorruzione, che sancisce l'inconferibilità dell'incarico di Presidente di SEA Risorse a colui che, alla data di conferimento di tale mansione e fino al 22.11.2017, ha ricoperto la stessa funzione nella società SEA Ambiente.

-

E’ l’invito e l’impegno rivolto al sindaco che i consiglieri di opposizione Alessandro Santini (Forza Italia, primo firmatario), Stefano Pasquinucci (Gruppo Misto), Maria Domenica Pacchini (Lega), Annamaria Pacilio (M5S) e Massimiliano Baldini (Movimento dei Cittadini) hanno sottoscritto nella mozione protocollata questa mattina, insieme alla richiesta di convocazione urgente del consiglio comunale nel quale l’atto dovrà essere discusso e votato.”La pronuncia di ANAC – sottolineano i cinque esponenti politici – è immediatamente efficace ed esecutiva, è chiara ed emessa da un’autorità amministrativa indipendente dello Stato, che lavora per prevenire la corruzione nelle pubbliche amministrazioni e nelle società partecipate vigilando sulla corretta disposizione di contratti pubblici e incarichi. E’ quindi opportuno che il nostro Consiglio Comunale ne prenda formalmente atto e impegni il sindaco ad ogni provvedimento dovuto conseguente”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.