Quindici bambini saharawi a Palazzo Santini come ambasciatori di pace

LUCCA - Quindici bambini saharawi sono stati accolti a Palazzo Santini dal presidente del Consiglio comunale Francesco Battistini. Nel corso di una cerimonia l'assessora alle politiche sociali Lucia Del Chiaro, l'assessore alle politiche ambientali di Capannori Matteo Francesconi e i rappresentanti della Provincia hanno consegnato ai piccoli i diplomi di "Ambasciatori di Pace".

-

Era presente anche Kandoud Hamdi rappresentante del Fronte Polisario in Toscana. Dal 1975 il popolo del Sahara occidentale subisce una situazione di forzata divisione: una parte vive nei territori del Sahara Occidentale occupati dal Marocco, un’altra nei territori della Repubblica Araba Democratica Saharawi, mentre il resto della popolazione è costretta a vivere in campi profughi nel deserto algerino nei pressi di Tindouf.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.