Ragazzo aggredito e rapinato della bici: fermato il branco

CAMAIORE - Sotto la minaccia di un coltello rapinano la bicicletta a un giovane italiano messo in fuga da un gruppo di malviventi. Poi la polizia ha rintracciato il 'branco': tre maggiorenni, albanesi, e un minore con cittadinanza italiana.

-

E’ successo a Lido di Camaiore dopo mezzanotte. Ai quattro sono stati trovati un paio di biciclette rubate e una grossa tronchese di circa 45 centimetri.

Secondo la polizia il gruppo, oltre ai furti di bici, aveva intenzione di commettere altri reati, furti o danneggiamenti, in scorribande notturne in Versilia. Anche per questo i quattro malviventi sono stati indagati per ricettazione e rapina impropria.

Il minore italiano è stato affidato ai parenti, per i tre maggiorenni di origine albanese è scattato il foglio di via con divieto di ritorno dai territori di Viareggio, Massarosa e Camaiore per tre anni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.