Risse e disordini in zona stazione: chiuso un locale

VIAREGGIO - Stop alla licenza per sette giorni per una panineria di via Mazzini, a pochi passi dalla stazione ferroviaria. Nelle ore scorse i Carabinieri di Viareggio hanno notificato il provvedimento di sospensione delle autorizzazioni amministrative ai titolari dell'attività.

-

Provvedimento preso dal Questore di Lucca per motivi di sicurezza pubblica, a causa di una clientela giudicata pericolosa. Nel corso di diversi controlli del territorio effettuati dalle forze dell’ordine, è stata riscontrata infatti la continua presenza di avventori pregiudicati all’interno del locale, tanto da far supporre agli inquirenti che il locale sia un abituale ritrovo di persone con reati alle spalle o comunque dedite ad attività illecite che, come spiegano i Carabinieri, “oltre ad alimentare insicurezza e allarme sociale, potrebbero  mettere a repentaglio l’ordinato svolgimento della vita collettiva.”

L’esercizio starà chiuso per una settimana per prevenire risse e altri disordini, purtroppo ancora frequenti nella zona di via Mazzini e piazza Dante a ridosso della stazione, sia di giorno che di notte. Negli ultimi anni sono stati numerosi i provvedimenti di chiusura per le varie attività, soprattutto kebab. Per sei mesi tra il 2016 e il 2017 fu disposta addirittura la chiusura tout court in orario serale di oltre dieci attività. Benchè negli ultimi tempi non ci siano più stati episodi eclatanti, i residenti della zona continuano a chiedere maggiore sicurezza.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.