Successo per il 46° Premio Satira Politica che ha assegnato a Roberto Benigni il premio alla carriera

FORTE DEI MARMI - Una serata da ricordare quella andata in scena sabato sera a Villa Bertelli di Forte dei Maremi con la cerimonia conclusiva del premio Satira Politica 2018. L'evento condotto da Serena Dandini, ha visto salire sul palco di Villa Bertelli i migliori esperti della risata intelligente, dalla televisione, del teatro, dalla stampa che in modo assai diverso ci raccontano la realtà che ci circonda.

-

La presenza di Roberto Benigni (che fu già premiato dalla Satira parecchi anni fa), e che sabato notte ha ricevuto il premio alla carriera, è stata la perla più bella della serata. Il mattatore toscano ha punzecchiato la politica italiana come solo lui riesce a fare, ha cantato l’innodel corpo sciolto e ha poi recitato alcune terzine del 33 canto del paradiso dedicati alla Vergine Madre.
Nel corso della serata premiata anche l’attrice e comica Paola Minaccioni, presenza fissa per anni nel programma radiofonico il “Ruggito del Coniglio” di Radio Due.
Un altro momento di pura comicità si è avuto durante la premiazione dell’attore e scrittore Natalino Balasso, premiato per il suo monologo di capodanno. Sul palco a ritirare il premio anche il disegnatore Vincino e il creatore di film di animazione satirici Astutillo Smeriglia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.