Un viaggio nel tempo con… un passo nel passato

VILLA COLLEMANDINA - Questo è il benvenuto musicale che gli amici di Corfino hanno riservato a coloro che nel corso delle sere del 12 e13 agosto hanno partecipato alla festa paesana dal titolo “un passo nel passato”. Mai titolo fu così rappresentativo e realistico. La festa si svolge nel centro storico del paese ed offre un percorso degustativo di assoluta qualità, tra cui vogliamo segnalarvi un ottima minestra di farro.

-

 

Non solo farro, ma anche ottimi maccheroni e tutta la gamma dei grigliati fino al dolce, sono di qualità. E poi l’aspetto culturale della festa, la parte dedicata alla riproposizione dei mestieri antichi. Lungo il percorso si possono osservare tutti quei lavori che caratterizzavano la vita quotidiana. E’ giusto dire non si tratta di rievocazioni fatte tanto per farle, ma sono proprio dei mestieri eseguiti da coloro che ancora oggi mantengono viva l’arte e come è giusto dire il “mestiere” di un tempo. Anche per questo possiamo dire che tra le feste che si svolgono in Garfagnana è quella che presta più attenzione alla parte culturale e antropoligica. L’organizzazione dell’evento è curata da due associazioni locali che fanno da traino a tante altre associazioni e comuni cittadini, senza poi considerare che parte dei proventi dell’iniziativa viene reinvestita proprio a Cortino. Come ogni anno un ruolo di primissimo piano l’hanno avuto i componenti della compagnia amatoriale dell’Aschera che nei pressi dell’antico lavatoio sanno improvvisare e stupire il numeroso pubblico presente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.