A Palazzo Petri si vive con la paura

LUCCA - Lo scorso 28 luglio, quindi più o meno 20 giorni fa, i vigili del fuoco di Lucca intervennero a San Vito al Palazzo Petri. Da un terrazzo dell'edificio si erano infatti staccati pezzi di intonaco caduti pericolosamente a terra. Inoltre parti di muro erano finite nel cortile. Fortunatamente in quel momento nessuno si trovava sotto e quindi non ci furono feriti.

-

I responsabili Ater fecero intervenire i pompieri per la messa in sicurezza ma gli abitanti del condominio, che da mesi ormai denunciano gravi carenze strutturali dell’edificio, sono tutt’altro che tranquilli. Sarà anche l’effetto-Genova ma sentiteli.

I problemi partono già dalla base del Palazzo con fondamenta e cantine che soprattutto nella stagione piovosa si allagano di continuo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.