Abbandona i rifiuti all’Oasi del Bottaccio: individuato e multato

CAPANNORI - Aveva utilizzato l’Oasi Wwf “Bosco del Bottaccio” di Castelvecchio di Compito come una discarica a cielo aperto ma è stato scoperto e sanzionato con una multa di 300 euro dalla polizia municipale.

-

Protagonista (in negativo) della vicenda è un cittadino residente nel capannorese che, in barba al buonsenso e alle regole della raccolta “porta a porta”, nei giorni scorsi aveva abbandonato un grande sacco di rifiuti a lato della strada sterrata di accesso all’area naturalistica. L’involucro “sospetto” è stato però notato da una persona che ha inviato tramite Whatsapp una segnalazione al servizio Acchiapparifiuti. Di lì a poco una squadra composta da personale Ascit e da agenti della polizia municipale è intervenuta. All’interno del sacco, di grandi dimensioni, sono stati rinvenuti altri sacchi più piccoli contenenti materiali non riciclabili. Sono così scattate le indagini che hanno permesso di risalire all’autore, mentre i rifiuti sono stati rimossi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.