Arrestato ladro dopo l’ennesimo furto al distributore di metano

CAPANNORI - Due colpi identici, nel solito distributore autolavaggio ad Antraccoli. Due furti avvenuti a distanza di 24 ore l'uno dall'altro. Stanotte pero' i ladri sono stati inseguiti dalle guardie private della Securitas Sangiorgio Lucca e la polizia è riuscita ad arrestarne uno.

-

Il crescendo di sfrontatezza dei malviventi che per due notti di seguito hanno colpito lungo la via della Madonnina, è stato fermato da una guardia della Securitas Metronotte San Giorgio e dall’arrivo del 113 che ha acciuffato uno dei componenti della banda. Un altro è riuscito a guadagnarsi la fuga nei campi ma gli inquirenti sarebbero gia’ sulle sue tracce. L’obiettivo era il solito. Le macchinette cambiasoldi (nella foto) del lavaggio a gettoni. Una cassetta dove a fine giornata rimangono davvero poche centinaia di euro. Per arrivarci i banditi hanno scavalcato la rete e il filo spinato. Poi hanno forzato la porta della stanza che accoglie il retro dei cambiasoldi. Una volta dentro hanno scassinato le cassette con gli spiccioli ma a quel punto sono stati colti in flagrante. Processato per direttissima il malvivente, un 31enne di Pescia residente ad Altopascio, è stato condannato ad obbligo di firma giornaliero fino a settembre dopo di che sarà di nuovo processato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.