Blitz alla fossa dell’Abate: maxi-sequestro di merce contraffatta

CAMAIORE - Operazione congiunta anti-contraffazione della Polizia Municipale di Camaiore e di Viareggio alla fossa dell'Abate per debellare il fenomeno dell'abusivismo commeciale in spiaggia.

-

L’intervento è stato mirato alla foce, luogo di confine ,dove gli agenti hanno smantellato un mercatino abusivo sequestrando oltre 1500 pezzi. Un bottino notevole di merce, in molti casi con marchio contraffatto, tra accessori di abbigliamento e bigiotteria.

L’area è poi stata bonificata e pulita grazie alla collaborazione di Sea. A darne notizia è il Comandante della Polizia Municipale di Camaiore Claudio Barsuglia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.