Elena Francesconi campionessa del mondo con l’Ital-junior

BEACH TENNIS - E' festa grande in casa Bad Players per il titolo mondiale a squadre di beach tennis conquistato dalla Nazionale Junior in Russia, spedizione di cui faceva parte anche la giovanissima portacolori dell'associazione torrelaghese Elena Francesconi.

-

Alla prima esperienza in Azzurro Elena, 11 anni di Torre del Lago Puccini, si è presentata con autorità da veterana contribuendo in modo determinante allo splendido Mondiale confezionato dai giovani beachers italiani: doppio 6-0 all’Estonia nel match d’esordio, in coppia con Irene Mariotti; stesso score inflitto ai padroni di casa della Russia nel misto, insieme a Luca Andreolini; 6-3 6-1 alla Spagna, in “partenariato” con Giulia Renzi.
Poi la prestazione magistrale contro la Francia, nella finalissima che ha consegnato il titolo di Campioni del Mondo Junior all’Italia: nel doppio misto Elena firma con Nicolò Baldini il “cappotto” transalpino (4-0 4-0 a Prevotat-Breton) in 16 minuti, coronando le vittorie del doppio femminile (6-2 6-0 di Mariotti-Renzi a Barrau-Bray) e maschile (6-2 6-2 di Andreolini-Boscolo su Choux-Lahondes) già messe in cassaforte dai compagni di squadra.
Il tabellino finale della giovanissima Bad parla di 4 match vinti su 4 senza perdere neppure un set, lasciando per strada appena 4 games: “E’ stata grandissima – sottolinea Alberto Tommasi, maestro dei Bad Players – non vediamo l’ora di riabbracciarla”.
Felicissimo anche coach Michele Folegatti, capitano degli Azzurrini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.