Esposto denuncia per il degrado degli ex magazzini idraulici

LUCCA - Dopo numerosi passaggi burocratici che ne hanno variato la pertinenza, gli immobili dell'ex sorvegliante idraulico al Foro Boario sono in stato di totale abbandono e ospitano sbandati e senza tetto. I residenti della zona hanno firmato un esposto denuncia alla Procura.

-

 

Alcuni residenti di via per Camaiore e via Salicchi hanno presentato un esposto denuncia alla Procura della Repubblica riguardo allo stato di degrado di due immobili situati all’inizio della via per Camaiore, a fianco del Foro Boario. Gli immobili erano di proprietà del Demanio e successivamente adibiti a residenza dei sorveglianti idraulici e a magazzino delle Opere idrauliche del Serchio. Successivamente, sono passati alle pertinenze prima del Genio Civile e successivamente della Provincia, che ne detiene tutt’ora la proprietà, nonostante le competenze idrauliche siano tornate alla Regione. Gli stabili da diversi anni sono disabitati ed in stato di totale abbandono, uno dei due ha subito anche il crollo del tetto. Nella denuncia deli cittadini si fa riferimento anche alla presenza negli stabili di numerosi senza tetto e i residenti dei condomini adiacenti segnalano un continuo via vai di strani personaggi che fanno pensare ad un ritrovo per lo spaccio della droga. Infine i firmatari della denuncia sottolineano la necessità di interventi alle alberature del viale di accesso agli edifici e di due abeti completamente secchi.   Oltre che alla Procura, la denuncia è stata inviata anche al presidente della Regione e a quello della Provincia .

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.