Ghiviborgo-Tuttocuoio non si gioca; rinviato turno preliminare di Coppa

CALCIO D - In attesa della composizione dei gironi e del calendario in serie D si sarebero dovute giocare domani le gare ad eliminazione diretta del turno preliminare di Coppa Italia che però la LND ha deciso di rinviare dopo la tragedia di Genova. Il Ghiviborgo era l'unica squadra della provincia impegnata. I biancorossoazzurri di Guido Pagliuca ospitavano infatti il Tuttocuoio allo stadio delle Terme di Bagni di Lucca.

-

 

Non si gioca. La LND ha deciso di onorare la memoria delle vittime della tragedia di Genova e pertanto è stato rinviato il turno preliminare di Coppa Italia. Il ricordo va a Marius Djerri, 22 anni, di origine albanese, attaccante e più giovane calciatore del Campi Corviglianese, società del campionato di seconda categoria ligure, tragicamente scomparso nel crollo del Ponte Morandi. Sarebbe toccato subito al Ghiviborgo. La formazione di Guido Pagliuca doveva scendere in campo domenica (ore 16) per la prima gara ufficiale della stagione, ovvero il turno preliminare di Coppa Italia della LND ad eliminazione diretta. Avversario dei biancorossoazzuri quel Tuttocuoio che negli anni scorsi abbiamo imparato a conoscere e ad apprezzare anche in serie C. Tra l’altro nelle fila dei neroverdi conciari va segnalata la presenza dell’ex-Ciccio Di Paola che da queste parti ha lasciato un ottimo ricordo: costituirà, quando si giocherà, senza dubbio un pericolo per Nolè & C. Finora la preparazione del Ghivi è stata ottimale ed anche le prime uscite in amichevole hanno confermato buone indicazioni per lo stesso tecnico Guido Pagliuca. Il “condottiero”, così come ormai lo hanno già ribattezzato i tifosi, è pronto alla battaglia, alla prima di tante che lo attendono nel corso della stagione. Probabile che sul prato piuttosto rimbellito dello stadio delle Terme di Bagni di Lucca sarebbe ripartito con il 4-3-1-2 con qualche dubbio legato allo schieramento obbligatorio dei fuoriquota. Proviamo a snocciolare l’undici di partenza che avrebbe giocato con: Sottoriva tra i pali; Gargano, Sciannamè, Diana e Barsotti in difesa; cerniera mediana con Ghini (o Marino), Tagliavacche e Nolè; Chianese (o Nottoli) alle spalle delle due punte Ortolini e Frugoli. Ricordiamo che il regolamento della manifestazione prevede che In caso di parità al 90esimo si battano subito i calci di rigore. La squadra che la spunterà affronterà la vincente di Aglianese-Prato. Successivamente nel primo turno entreranno in scena anche Real Forte e Viareggio, a confronto diretto nel derby, e il Seravezza che se la vedrà con il Ponsacco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.